Breadcrumb

Notizie

SynerTrade, valutato da Gartner e Cap Gemini come uno dei migliori e più completi fornitori di E-Procurement e soluzioni per l’analisi dei costi in tutto il mondo, oggi ha annunciato il cambiamento della sua struttura societaria.

Dopo quasi 15 anni di intensa cooperazione con gli stessi azionisti, il Comitato Consultivo ha deciso in merito a un cambio di controllo per alimentare la crescita futura della società verso un valore di 50 milioni di euro. SynerTrade sarà dunque parte di una delle aziende digitali più grandi e innovative in Europa, Digital Dimension, società controllata di Econocom. L’amministrazione di SynerTrade vede questo passaggio come un passo importante per accelerare la crescita della società, sfruttando le principali sinergie tra il gruppo Digital Dimension.

Digital Dimension è specializzata in servizi digitali basati su un modello di business ricorrente. I suoi servizi comprendono soluzioni mobili, servizi di hosting e applicazioni software aziendali di tipo SaaS, e sono disponibili attraverso il suo marketplace innovativo. SynerTrade importerà poi tutte le sue risorse e competenze per quest’ambiziosa joint venture che si propone di sviluppare progetti di procurement globale su larga scala. Attraverso SynerTrade, Digital Dimension impiegherà 490 professionisti.

Con quest’operazione, Digital Dimension ora possiede il 90% del capitale di SynerTrade, che ha registrato un fatturato di 13 milioni di euro nel 2014. Il Dott. Eberhard Aust, AD di SynerTrade, manterrà le sue azioni al fine di garantire la sua passione e l’impegno costante per l’azienda. Egli rimarrà anche a capo della società con totale fiducia nella motivazione e nel sostegno del suo team di gestione, che lo seguirà in questa nuova direzione strategica. Ha rilasciato la seguente dichiarazione: “Entrare a far parte di Digital Dimension ci permetterà di affrontare progetti più ambiziosi su scala globale. Le offerte complementari delle società del gruppo Digital Dimension ci aiuteranno a supportare i nostri clienti attuali e futuri molto meglio di prima. Da ora in poi accelereremo la nostra strategia di crescita, sistematicamente e geograficamente, allo scopo di guidare il mercato dell’E-Procurement su cloud in tutto il mondo.”

Georges Croix, AD di Digital Dimension, afferma: “Sono molto lieto di dare il benvenuto a bordo a SynerTrade. Il mercato globale dell’E-Procurement ha un enorme potenziale e ho la sensazione che SynerTrade e Digital Dimension, insieme, ne trarranno il massimo vantaggio”.

Gli azionisti di SynerTrade si sono avvalsi della consulenza di Bryan, Garnier & Co in merito alla transazione.

 

Informazioni su Digital Dimension
Digital Dimension è stata fondata nel gennaio 2014 dall’imprenditore francese Georges Croix (CEO), che detiene il 49,9% del capitale sociale, insieme ad Econocom (che possiede il restante 50,1%). La Digital Dimension ha confermato l’obiettivo del fatturato annuo di 120 milioni di euro entro il 2016, per la quale ha un budget di investimento di circa 100 milioni di euro in tre anni per acquisizioni mirate nel settore della mobilità, hosting e TI, e soluzioni software aziendali di tipo SaaS.
Il progetto di Digital Dimension è una delle principali iniziative che il Gruppo Econocom ha intrapreso come parte del suo piano strategico allo scopo di affermarsi come leader europeo nei servizi digitali interaziendali. Oltre a SynerTrade, Digital Dimension ha acquisito le imprese europee Nexica, Rayonnance, ASP Serveur, ETS, TACTEM, Aragon-eRH e Norcod. Digital Dimension si rivolgerà principalmente alle grandi imprese, in particolare nel settore bancario, assicurativo e del commercio al dettaglio, nei quali la mobilità e la digitalizzazione sono fondamentali.
In termini di espansione geografica, Digital Dimension guarderà soprattutto alla Germania, all’Austria, alla Svizzera, alla Spagna, all’Italia e al Benelux, paesi in cui Econocom è già ben affermata.

Per ulteriori informazioni visita www.digitaldimension.solutions e @digitaldimen

 

Informazioni su Econocom
Econocom progetta, finanzia e supervisiona il passaggio al digitale delle aziende. Con oltre 8.500 dipendenti in 19 paesi e ricavi superiori a 2 miliardi di euro, Econocom ha tutte le capacità necessarie per garantire l’efficace realizzazione di progetti digitali su vasta scala, occupandosi anche della consulenza, dello scouting di fornitori e della tecnologia, della gestione e del finanziamento delle risorse digitali, delle infrastrutture, delle applicazioni, dei servizi di soluzioni aziendali, e del finanziamento di progetti. Le azioni di Econocom (BE0974266950 – ECONB) sono quotate su Euronext NYSE a Bruxelles dal 1986 e fanno parte degli indici BelMid e Tech40.

Per ulteriori informazioni visita www.econocom.com e @econocom