Breadcrumb

Accelerate Purchasing Controlling aiuta a stabilire la connessione tra le funzioni Procurement e Finance dell’azienda: con le capacità di reporting avanzate del nostro motore di Business Intelligence, si può monitorare il consumo di budget del Procurement, valutare le performance finanziarie attuali della Direzione Acquisti e misurare l’impatto sui “numeri” dell’azienda.

 
Migliorare il risparmio è una vera sfida per qualsiasi azienda. Quando gli obiettivi sono fissati nel reparto acquisti, a volte è difficile dire se questi obiettivi sono stati effettivamente raggiunti al 100%. La copertura limitata delle spese d’acquisto e il follow-up spesso vago del saving, impediscono la misurazione del reale impatto sulle performance. Accelerate Purchasing Controlling offre il supporto a creare il necessario link tra gli Acquisti e il Dipartimento Finance all’interno dell’azienda. Con le caratteristiche avanzate del motore di Business Intelligence è possibile valutare le reali performance finanziarie degli Acquisti e il loro impatto diretto sull’EBITDA e i flussi di cassa all’interno del business aziendale.

Le analisi fornite da Accelerate Purchasing Controlling prendono in considerazione i saving che sono direttamente attribuibili all’attività del team acquisiti ma anche alle influenze di molti fattori esterni: condizioni di mercato, variazioni di costo delle materie prime, fluttuazioni nei tassi di cambio, etc. I dati necessari nel prendere in considerazione questi fattori provengono dai database di Info Provider specializzati.
La compliance contrattuale dello speso fatto dall’azienda è integrata nelle analisi di performance finanziaria. Le condizioni contrattuali vengono recuperate dall’applicazione di Contract Management o da qualsiasi altra fonte dati esterna ad Accelerate.

 

Caratteristiche chiave

 

Reporting multidimensionale per l’analisi delle performance finanziarie degli Acquisti.
Report personalizzabili lato utenti.
Gestione dei diritti e delle assegnazioni agli utenti per visualizzare i report.
Integrare database esterni di Economic Intelligence (indicazioni sui materiali, indicazioni sul mercato, cambi, ecc.).
Integrare i dati dei contratti per valutarne la conformità.
Esportare e stampare report.